Lo Smoking o Tuxedo è un abito da sera formale da uomo e pertanto non deve essere indossato di giorno quindi nemmeno ai matrimoni se si rispetta l’etichetta tranne nel caso in cui la cerimonia venga celebrata dopo le ore 18:00.

La giacca storica è monopetto ad unico bottone rivestito, non ha spacchi ne pattine alle tasche e i revers a scialle sono ricoperti di seta, i pantaloni sono dello stesso tessuto barathea di lana dritti e senza risvolto con una sottile banda di seta applicata lungo le cuciture esterne su entrambe le gambe.
Sono privi di passanti per la cintura poiché i pantaloni saranno sostenuti da sottili bretelle di seta bianca che non si devono vedere, sotto la giacca si indossa il gilet, anch’esso con caratteristiche ben definite oppure in alternativa la fascia nera in seta come il papillon che è l’elemento fondamentale dello smoking .
La camicia è rigorosamente bianca e le scarpe più corrette sono le francesine in vernice o le pump.

Lo smoking rimane sempre un abito da uomo di gran classe da sfoggiare in tutte le serate formali ed esclusive.

LO SMOKING DA DONNA fu creato per la prima volta da Yves Saint Laurent nel 1966, di colore nero, fu da lui pensato per la donna di potere che vuole attirare l’attenzione da parte degli uomini senza risultare volgare.

Yves Saint Laurent è uno degli stilisti del passato che più di tutti mi hanno entusiasmato sin da bambina, era lo stilista preferito di mio padre, discendo da una famiglia di amanti dello stile e del buon gusto 😉 avevate forse dubbi? ☺Lui amava chiamarlo “il santo” 🤣 e in famiglia tutt’ora lo chiamiamo cosi, ricordo ancora esattamente dove si trovava la boutique di Rimini 😍 e i foulard di seta che regalò a mia madre sono ancora bellissimi o forse lo sono per me perché rappresentano un affettuoso ❤ ricordo.

Personalmente adoro lo smoking da donna, mai più senza nel mio guardaroba, ✌ lo trovo un abito davvero attuale per rappresentare la consapevolezza della donna di oggi, un outfit sempre vincente quando ci si vuole distinguere perché non sovrasta la donna che lo indossa ma la fa emergere in tutta la sua personalità, con lo smoking si noterà sempre la donna e non l’abito, inoltre sarà sempre un’ originale alternativa che vi distinguerà in una serata dove tutte indosseranno l’abito da sera.

Lo smoking da donna è un completo formale molto elegante ma può essere anche molto sexy ed intrigante in abbinamento ad accessori più audaci come ad esempio un top in pizzo e una décolleté dal tacco vertiginoso e sottile.👠💄

Un mood maschile che esalterà tutta la vostra femminilità, potrete indossarlo anche in una versione più sobria con le francesine in vernice, la camicia bianca e perché no ! Il papillon, in questo caso però consiglio un beauty, trucco e pettinatura più estrosi per evitare l’effetto vestito in maschera da uomo o da cameriere 😵

My smoking ❣

I love you 💋

Anna

Consulente d’Immagine
Personal Shopper
Bridal Stylist
Outfitter Brand Ambassador Bantoa

www.annamariabinchi.com
info@annamariabianchi.com
☎+393477162758

Seguimi su :
Facebook
Instagram
Pinterest
Bantoa