was successfully added to your cart.

Carrello

LA RUOTA DEI COLORI. COS’E’ E COME USARLA

By 16 Febbraio, 2022Armocromia

Non tutti sanno che la ruota dei colori è nota anche come cerchio di Itten.

Johannes Itten è infatti l’inventore di questo strumento.

La ruota dei colori è utilizzata in tantissimi campi, dalla moda all’arredamento, dall’arte al design.

Nel mondo della consulenza d’immagine ci aiuta nell’accostamento dei colori per creare nuovi look e ci guida quando abbiamo dei dubbi.

Come è fatta la ruota dei colori

Come suggerisce il nome è un cerchio nel quale sono contenuti i colori primari, secondari e terziari.

I colori primari sono il rosso, il giallo, il blu. Si chiamano in questo modo poiché non derivano da nessun mix di colori, sono quindi puri.

I colori secondari sono composti dai colori primari mescolati tra loro in diverse percentuali. Questi sono l’arancio, il verde, il viola.

Infine, i colori terziari sono ottenuti dall’unione di un colore primario e uno secondario nella stessa percentuale e sono il rosso arancio, il rosso viola, il blu viola, il blu verde, il giallo arancio e il giallo verde.

La metà della ruota che va da metà del rosso a metà del verde passando per il blu contiene colori freddi, la restante metà, colori caldi.

Se vi trovate in difficoltà nel definire se un colore sia caldo freddo provate ad immaginare se percepite dentro del blu oppure del giallo o del rosso.

La ruota aiuta a misurare se un colore sia chiaro, scuro o medio attraverso la scala del tono – chiaro/scuro – che presenta numeri da 1 per il nero a 10 per il bianco con annessi i grigi.

Vediamo ora nello specifico come può aiutarci a creare perfetti abbinamenti. Per questa funzione servirà la parte inferiore della ruota che ci aiuterà a capire quali siano i colori analoghi, quelli complementari, le triadi e i colori a quadrato.

Ruota dei colori

Ruota dei Colori di Itten

Vediamo ora nello specifico come può aiutarci a creare perfetti abbinamenti. Per questa funzione servirà la parte inferiore della ruota che ci aiuterà a capire quali siano i colori analoghi, quelli complementari, le triadi e i colori a quadrato.

Scopriamo insieme la ruota dei colori:

  • COLORI MONOCROMATICI

Come facilmente si intende dal nome, in questo caso ci troviamo di fronte ad un unico colore declinato in vari toni. Andando dal centro verso l’esterno del cerchio si nota come ogni spicchio di colore presenti la variante schiarita con aggiunta di bianco, la variante desaturata a cui è stato aggiunto il grigio e la variante più scura grazie all’aggiunta di nero.

Vediamo di seguito alcuni outfit di colori monocromatici nei toni del blu, del viola e del verde.

color wheel look monocromatico

Esempi di look composti dallo stesso colore declinato in più toni

  • COLORI ANALOGHI

Quando si parla di colori analoghi si intendono colori che nel cerchio di Itten sono uno vicino all’altro.

Se ad esempio non sappiamo come abbinare una maglietta verde, basta prendere la ruota dei colori e controllare quale sia l’adiacente, in questo caso il blu.

Ecco che in maniera molto semplice e veloce abbiamo risolto il nostro dubbio.

Questa tipologia di abbinamento si chiama quindi analogo. Nella foto vediamo Olivia Palermo indossare un blazer verde abbinato ad un pantalone giallo. Se controlliamo nella ruota notiamo che sono colori adiacenti.

color wheel look colori analoghi

Esempi di look in cui sono abbinati colori analoghi

  • COLORI COMPLEMENTARI

Dal punto di vista teorico la faccenda si complica un po’, ma avendo sottomano una ruota dei colori il ragionamento è comunque molto semplice.

Quando si tratta di colori complementari si intendono due colori opposti nel cerchio.

Si sa, gli opposti si attraggono e nel caso dell’armocromia, due colori complementari abbinati insieme riescono ad esaltarsi tantissimo l’uno con l’altro.

Facciamo anche per questo caso un esempio pratico.

Prendiamo sempre come riferimento la nostra maglietta verde. Nel cerchio di Itten il colore posto di fronte al verde è il rosso. Verde e rosso sono colori opposti, ma complementari, perfetti quindi per stare insieme.

Questo escamotage vi salva per esempio se avete un accessorio non in palette.

Cercate il suo complementare nella ruota e siete a posto.

ruota dei colori look colori complementari

Esempi di outfit con abbinamento di colori complementari

Un’altra modalità di abbinare i colori usando la ruota è quella di partire da un colore che ci interessa, identificare il suo opposto, quindi il complementare escluderlo ed abbinarci i due colori adiacenti.

Prendiamo sempre il verde, il suo opposto sappiamo essere il rosso. Di fianco al rosso abbiamo il rosso-arancio – per semplificare l’arancio – e il rosso viola – per semplificare, viola.

Troviamo così verde, arancione e viola.

Anche se può sembrare strana, questa tipologia di abbinamento, chiamata a colori complementari divisi è molto utilizzata nello sport.

  • COLORI A TRIADE

Altra opzione che ci offre la ruota è quella di abbinare tre colori che si trovano alla stessa distanza nella ruota come ad esempio rosso, giallo e blu, tutti separati da altri tre diversi colori.

  • COLORI A QUADRATO

In questo caso i 4 colori da accostare saranno due coppie di complementari. Esempio: rosso complementare di verde e arancione complementare di blu.

Se siamo in dubbio sulle varie tipologia di abbinamento colori non dobbiamo preoccuparci perché la ruota è dotata di un sistema di frecce che collega i vari colori a seconda del tipo di abbinamento.

Dettaglio color wheel

Sistema di frecce all’interno della ruota dei colori che aiuta a definire la tipologia di abbinamento

Come abbiamo visto la color wheel è uno strumento fantastico e molto semplice per darci ispirazione e risolvere dubbi quando di fronte al nostro guardaroba non sappiamo come abbinare i diversi colori.
Se ti interessa appronfondire l’argomento visita il mio blog!

ARMOCROMIA DEI COLORI PANTONE DELLA FASHION WEEK DI NEW YORK

ARMOCROMIA: IL CONTRASTO CROMATICO

LA CAMICIA DI JEANS: UN CAPO PASSE-PARTOUT PER OGNI STAGIONE

 

Se desideri saperne di più contattami per prenotare la tua consulenza oppure per iscriverti ai miei corsi ONLINE o IN AULA presso la IMAGE CONSULTANT SCHOOL, a Milano oppure a Rimini collettivi oppure individuali.

Consulta il calendario delle prossime date dei corsi collettivi sul sito oppure contattarmi per la data del tuo corso individuale o per una consulenza d’immagine personalizzata.

Annamaria Bianchi
Consulente d’immagine
Analista del colore
Image consultant School™
info@annamariabianchi.com

Seguimi su:

Facebook

Instagram

Instagram image consultant school

Pinterest

Bantoa

Youtube

Linkedin

Shares